I luoghi della paura

In Garfagnana qualcuno vuole sfrattare gli streghi e il cavallo di fuoco occupando i loro spazi naturali con pannelli fotovoltaici, ecco la storia che un’amica ci ha inviato.

Ci sono dei luoghi per noi che siamo nati in Garfagnana o che per vari motivi  sentiamo la Garfagnana come la nostra terra d’origine, che hanno un forte valore simbolico e che appartengono al grande patrimonio culturale e tradizionale della nostra comunità.

Uno di questi è Saldina, (Corubbio, Minucciano). Un grande prato con una grande quercia. Ed è questa quercia che è sempre stata per tutti noi, per i nostri genitori, per i nostri nonni e i loro nonni una visione magica e misteriosa.

Era il luogo dove passavano la notte “gli streghi”, così li chiamavamo da bambini. Di notte , vestiti di nero e incappucciati, cantavano e ballavano intorno alla grande quercia. E facevano delle processioni con dei lumini in mano, ma se incautamente ti accostavi a loro vedevi che quei lumini non erano altro che braccini di bambini.

E la storia del cavallo di fuoco, che girava in quei luoghi di notte con la schiena infuocata e lasciando una scia di fuoco : non era uno strego, lui era il diavolo!

Tutte storie per farci paura ma noi eravamo convinti della loro esistenza  perché le mamme e le nonne li credevano veri.

In questo paesaggio, in cui l’immaginario è parte essenziale e  che ha conservato fino ad oggi la voce della memoria , qualcuno ha deciso di costruire un mega impianto fotovoltaico, ascoltando la più forte voce dei soldi e del facile profitto.

Gli amministratori comunali,  che  forse non conosceranno neanche queste “ridicole”storie,  ne sono entusiasti!  Perché non portare in un posto che è sempre rimasto uguale per centinaia di anni  qualcosa di nuovo? Perché non ricoprirlo di due ettari di pannelli solari cinesi?

Ma per noi questo luogo rimarrà sempre il luogo dei convegni degli streghi!

Speriamo che qualcuno di loro o il cavallo di fuoco faccia correre via terrorizzato chiunque abbia di queste intenzioni!

(Per dare una mano: http://www.facebook.com/groups/difendiamolagarfagnana/ )

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...