Una candidatura per il partito del “Territorio”

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa

REGIONALI 2011: CANDIDATURA E DINTORNI

Dall’eolico alla cementificazione, dall’inquinamento alla mancanza di tutela, dai musei che non finiscono mai a quelli che chiudono, dai dirigenti incapaci, all’uso delle auto blu, dalle aree archeologiche abbandonate a se stesse ai castelli devastati dai megalomani. La lotta contro questa o l’altra inciviltà porta ad essere chiamati ad un impegno sempre più in prima persona.

Per questi ed altri motivi, Giovedì scorso 15 settembre c.a. alle ore 10.00, presso lo spazio “SESSANTOTTO E DINTORNI” (di fronte al Complesso Monumentale di Santa Maria delle Monache) in Vico III Landenolfi, 1 ad Isernia, ho tenuto  una conferenza stampa nella quale, a seguito di ripetute sollecitazioni, ho ufficializzato la mia candidatura all’interno di uno schieramento ben definito. IL TERRITORIO. Questo è il “partito” da sostenere, non bisogna votarlo, non è merce di scambio! Bisogna solo crederci e difenderlo!

Da anni ormai si assiste ad una totale assenza di sensibilità, da parte di chi gestisce la cosa pubblica nei confronti dell’ambiente, del paesaggio e dei beni in essi contenuti. Se veramente il territorio e la cultura sono al di sopra di ogni altro bene, così come dicono sempre (in campagna elettorale) i rappresentanti e i pretendenti al governo territoriale ,offro a tutti loro, ed in modo particolare agli aspiranti governatori, la possibilità di esprimersi sulla proposta della personale candidatura a GARANTE PER LA SALVAGUARDIA E LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO CULTURALE, AMBIENTALE E PAESAGGISTICO DEL TERRITORIO MOLISANO.

Le svariate attività svolte durante il loro mandato dai governatori, porta spesso la loro concentrazione a dimenticare l’aspetto ed il bene supremo, il territorio e le sue peculiarità più preziose. Cosa c’è di più semplice se non dotarsi di una sentinella, di un campanello di allarme, di una spina nel fianco che al momento giusto può ricordarti di fare attenzione! Ecco, nella forma più banale, sorge la figura della proposta del GARANTE!Credete davvero, così come dite, di amare questo territorio? Questo è il momento di dichiararlo ufficialmente e di impegnarsi con me in tale direzione. Sono pronto come sempre, ad impegnarmi con il mio credo. E voi? Aspetto fiducioso una manifestazione di interesse. Prima del voto!

Il tutto ovviamente senza compenso e senza auto blu.

Isernia, 17 settembre 2011

Il Segretario Regionale UILBAC Molise
Emilio Izzo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...